Emergenza Coronavirus

Gentilissimi Signori Condòmini,

alla luce delle problematiche legate al CORONAVIRUS e alle disposizioni dei Decreti Governativi che impongono il divieto di riunioni pubbliche e private (che comportano rilevanti assembramenti di persone) tra le quali rientrano anche le assemblee condominiali.

Con lo spirito di tutelare e salvaguardare la nostra salute e quella degli altri e non incorrere pertanto in responsabilità di potenziale contagio per le quali si profilano anche responsabilità di carattere penale per inosservanza di decreti governativi, le riunioni già convocate e quelle in procinto di convocazione saranno necessariamente annullate e spostate a data da destinarsi.

Per i contatti tra la scrivente amministrazione condominiale e le SS.VV. e per tutte le necessità (richieste di intervento, segnalazioni, comunicazioni) si farà uso del telefono, di whatsapp, di e-mail e di ogni strumento tecnologico a vs disposizione.

Tale modalità operativa sarà in vigore sino ad emergenza sanitaria passata.

Certamente, non è Nostra intenzione contribuire a fenomeni incontrollati di allarmismo ma è Nostro dovere civico gestire questa situazione con intelligenza e senso di responsabilità.

Vi ringrazio anticipatamente per la collaborazione prestata con l’augurio che possiamo superare, tutti insieme ed al più presto, questo difficile momento.

Cordialità

Rag. Leonardo Pampalone