Categoria: Amministratore

Amministrazione e Consulenza Condominiale

La revoca dell'amministratore di condominio

La revoca dell’amministratore di condominio

L’art. 1129 del codice civile dispone che la revoca dell’amministratore di condominio può essere deliberata in ogni tempo dall’assemblea, con la maggioranza prevista per la sua nomina oppure con le modalità previste dal regolamento di condominio. Ciò vuol dire che i condomini, in qualsiasi momento, possono agire ai sensi dell’art. 66, primo comma, disp. att. …

Contabilità in disordine, il compenso all'amministratore non spetta

Contabilità in disordine, il compenso all’amministratore non spetta

La prova del compenso dell’amministratore deve essere fornita anche mediante l’esibizione della contabilità condominiale. La Corte di Cassazione, con la sentenza numero 3892 del 14 febbraio 2017, puntualizza alcuni principi in materia di amministrazione condominiale e di retribuzione dell’amministratore di condominio. In particolare sottolinea che la contabilità condominiale deve essere tenuta in modo preciso e …

Il rendiconto condominiale

Il rendiconto condominiale

Il rendiconto condominiale è lo strumento attraverso il quale l’amministratore relaziona ai propri condomini l’attività svolta nell’esercizio appena trascorso. Non ci sono regole precise da seguire nella sua redazione, l’importante è che esso rifletta in modo completo, e soprattutto veritiero, la situazione dei conti condominiali. Contiene le voci di entrata, di uscita ed ogni altro …

L’Amministratore di Condominio è colpevole di appropriazione indebita se non consegna i documenti e la cassa.

La fattispecie di reato è disciplinata dall’articolo 646 del codice penale che recita testualmente: “Chiunque, per procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto, si appropria il denaro o la cosa mobile altrui di cui abbia, a qualsiasi titolo, il possesso, è punito, a querela della persona offesa con la reclusione fino a tre …

Sito Web Condominiale

Sito Web Condominiale

Su richiesta dell’assemblea, che delibera con la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell’edificio, l’amministratore è tenuto ad attivare un sito internet del condominio che consenta agli aventi diritto di consultare ed estrarre copia in formato digitale dei documenti previsti dalla delibera assembleare. Le spese per l’attivazione e la gestione del sito …